La questione teologica del soffrire

 

La sofferenza appartiene a quelle esperienze fondamentali che definiscono la qualità della condizione umana. Indagando sulle diverse obiezioni poste dal soffrire, quest’opera raccoglie i frutti di una figura contemporanea ancora inesplorata, quella del Beato Luigi Novarese (1914-1984). Con le sue intuizioni pastorali e con l’opera da lui fondata (Centro Volontari della Sofferenza) egli ha percorso l’itinerario centrale nella riflessione antropologica e teologica, approfondendo la questione del soffrire che appare, nell’attuale riflessione teologica, tanto urgente quanto complessa. Si tratta della inscindibile relazione esistente nella persona sofferente tra la sua vita di fede ed il suo agire morale.

Armando Aufiero, nato nel 1969 a Lucera (FG), viene ordinato sacerdote dei Silenziosi Operai della Croce il 1 aprile 1995. Ha conseguito il dottorato in Teologia morale presso la Pontificia Università Gregoriana in Roma. Attualmente è Presidente della Confederazione del Centro Volontari della Sofferenza e padre spirituale all’Almo Collegio Capranica.

pp. 333, € 25

Prenota il tuo libro

Titolo del libro (richiesto)

Quantità (richiesto)

Nome e Cognome (richiesto)

E-mail

Indirizzo per la spedizione (richiesto)

Telefono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

 
5xmille