Riabilitazione

CRRF “Mons. Luigi Novarese”

La Casa di Cura “Monsignor Luigi Novarese” è da anni ai vertici dell’eccellenza sanitaria piemontese.

La clinica, infatti, situata nel complesso del Santuario del Trompone a Moncrivello (Vercelli), ha sempre adottato una politica di continuo rinnovamento e crescita, investendo in tecnologie e apparecchiature all’avanguardia.

Nata grazie all’Associazione “Silenziosi Operai della Croce” ONLUS come Centro di Formazione professionale per disabili negli anni Settanta (ex art 26 della Legge 833 del 1978), è dal 2000 un Centro di Recupero e Rieducazione Funzionale di secondo livello, nell’ambito del quale si interviene sul paziente nella fase di riabilitazione per quanto riguarda le patologie ortopediche, neurologiche e cardiovascolari.

Moncrivello

Centro di Riabilitazione Psicomotoria “Mons. Luigi Novarese”

Il Centro di Riabilitazione Psicomotoria è una struttura sanitaria privata convenzionata provvisoriamente con il SSN – ASL/AV di Ariano Irpino (AV).

E’ stato inaugurato nel 1988, anno da cui eroga, agli aventi diritto, prestazioni sanitarie dirette alla rieducazione funzionale per consentire il massimo recupero delle funzioni lese, prevenendo le menomazioni secondarie e curando la disabilità  per contenere o evitare l’handicap e consentire alla persona disabile la migliore qualità  di vita e l’inserimento sociale.

Valleluogo 540x420

Centro Socio Riabilitativo e Centro Residenziale “Nostra Signora di Fatima”

Il Centro Socio Riabilitativo “Nostra Signora di Fatima” di Meldola (FC) ospita persone con varie disabilità , sia nel tempo diurno sia in gruppo appartamento (permanenza residenziale). E’ una struttura socio-sanitaria convenzionata, destinata a persone con handicap fisico e psichico, che favorisce la crescita delle capacità  di autonomia e di relazione. Offre un sostegno ed un aiuto al portatore di handicap e alla sua famiglia, supportandone il lavoro di cura.

Meldola 540x420

La «Fondation Bethléem» di Mouda-Maroua (Camerun)

Appartenente al PIME e all’Associazione Silenziosi Operai della Croce, la Fondazione nasce nel 1997 per opera di padre Danilo Fenaroli. Il centro accoglie con modalità  residenziale bambini orfani, persone disabili e vedove. Realizza corsi di formazione e attività  professionale in diversi settori: artigianato, falegnameria, saldatura, e gestisce una fattoria. E’ inoltre sede di una scuola speciale per sordi con insegnamento specifico con mezzi di comunicazione appropriati.

Mouda2
 
5xmille