Sostieni

Sostieni con il 5 x Mille:

L’associazione “Silenziosi Operai della Croce”, fondata dal Beato Mons. Luigi Novarese, è fra le realtà  che possono beneficiare della quota del 5 per mille sulla dichiarazione dei redditi (scarica il volantino). Se vuoi sostenere le nostre attività  bastano due gesti:

  1. Firmare il riquadro dedicato alle: Organizzazioni Non Lucrative (ONLUS)
  2. Indicare il codice fiscale dei S.O.d.C.: 80159770587

 

Sostieni con Adozioni a distanza e Micro-Progetti:

E’ possibile sostenere la missione in Cameroun mediante Adozioni a Distanza e Micro-Progetti.

 

Sostieni con Donazioni:

Versamento sul C/C Postale:
C/C.P. n. 718007, intestato a “Ass.ne Silenziosi Operai della Croce ONLUS – Via di Monte del Gallo 105 – 00165 Roma”.

 

Bonifico Bancario sui seguenti C/C:

Unicredit s.p.a.:

Conto intestato a: Associazione Silenziosi Operai della Croce
IBAN: IT 75 F 02008 05008 000400484202
Codice BIC/SWIFT: UNCRITM1B88

Poste Italiane:
Conto intestato a: Ass.ne Silenziosi Operai d.Croce ONLUS
IBAN: IT 07 D 07601 03200 000000718007
Codice BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

È la stessa cosa del versamento sul c/c postale, quindi non lo metterei qui!

Mentre se queste sono le donazioni per Mouda allora metterei il C/C che usiamo per Mouda e cioè:

Conto intestato a: Associazione Silenziosi Operai della Croce
IBAN: IT 38 T 02008 05008 000401001819
Codice BIC/SWIFT: UNCRITM1B88

 

Donazioni on-line con Carta di credito o Carta prepagata:
Funzione presto disponibile.

 

 

ATTENZIONE:

La tua donazione è deducibile.
L’associazione “Silenziosi Operai della Croce” è una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità  Sociale). Ai sensi dell’Art.13 del Decreto Legislativo 4/12/97, ogni donazione a suo favore:

  • PER PERSONE FISICHE
    – è detraibile dall’imposta lorda nella misura del 19% dell’erogazione liberale per un importo massimo di € 2.065,83; – oppure è deducibile per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e nella misura massima di € 70.000,00 annui.
  • PER PERSONE GIURIDICHE
    – è deducibile nella dichiarazione dei redditi nella misura del 19% calcolato su un importo massimo di € 2.065,83;
    – oppure è deducibile per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e nella misura massima di € 70.000,00 annui.
    – oppure, a scelta dell’imprenditore, sino al 2% del reddito di impresa dichiarato (Art.65, comma 2, let. C-sexies, Dpr n.917/86).

La detrazione è ammessa a condizione che i contributi siano stati versati tramite banca o ufficio postale oppure carta di credito, assegni circolari o bancari. Conserva quindi la ricevuta del tuo versamento, potrai effettuare così la deduzione nella prossima dichiarazione dei redditi.

 
5xmille