In preghiera per la beatificazione di Tinarelli

 

Domenica 18 gennaio u.s., nella Cattedrale della diocesi di Terni-Narni-Amelia, dove è sepolto il Venerabile Giunio Tinarelli, S.E. mons. Giuseppe Piemontese, ha presieduto la solenne Celebrazione Eucaristica del Servo di Dio pregando per la prossima beatificazione.
In Cattedrale erano presenti le autorità, numerosi fedeli e gli associati del Centro Volontari della Sofferenza e dell’Unitalsi che riconosce Giunio Tinarelli come fondatore della sotto-sezione ternana.
Il 19 dicembre 2009, la Congregazione delle Cause dei Santi ha promulgato le virtù eroiche del Servo di Dio Giunio Tinarelli membro dei Silenziosi Operai della Croce, nato a Terni (Italia) il 27 maggio 1912 e morto il 14 gennaio 1956.
Si è pregato affinché, per intercessione di Giunio Tinarelli, possa avvenire un miracolo che gli consenta di salire presto agli onori degli altari.
Durante la giornata si è svolta la commemorazione del Venerabile Tinarelli presso il Museo Diocesano con interventi del vescovo della diocesi, il Postulatore della Causa don Armando Aufiero, il parroco della Cattedrale mons. Giancarlo Romani che, come giovane sacerdote, accompagnava spiritualmente Giunio.

Pubblicato il 20 gennaio 2015

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 
5xmille