“Con un Sì, possiamo donare un’altra rotta alla nostra vita e a quella degli altri”

(Beato Luigi Novarese)

Perché “noi” e non “tu”? Dono, dunque siamo. Non sono: ma siamo! Donare è un’arte che è sempre stata difficile: ciascuno di noi ne è capace perché è capace di creare rapporti con l’altro, ma resta vero che … [Leggi la riflessione]

Sono tanti i modi in cui puoi scegliere di sostenerci. Devi solo rispondere alla domanda: lo vuoi fare?

Io dono

“POSSIAMO DONARE POSSIBILITA’ A CHI NON NE HA” (Beato Luigi Novarese).
Più semplice di quanto pensi, molto più importante di quanto immagini. È lo spazio giusto se desideri e puoi fare piccole offerte per sostenere progetti associativi a favore della crescita umana e spirituale delle persone fragili, le Cause di Beatificazione, ecc…

Io dono in 5 x mille modi

“NON SI È MAI COSÌ POVERI DA NON POTER DARE AGLI ALTRI” (Beato Luigi Novarese).
Destina il tuo 5 x mille all’Associazione e contribuisci anche tu alla nostra missione in Cameroun, a Mouda. Partecipa al miglioramento delle condizioni di vita delle persone svantaggiate che sono nel Centro Bethléem, in particolar modo i bambini nei loro primi anni di vita.

Io dono in grande

Dietro ogni grande donazione c’è la storia di te come persona, come coppia, come famiglia, come amico, come civuessino… unica e irripetibile. Decidere di fare una grande donazione a noi, significa scegliere di essere al nostro fianco e dare continuità all’impegno che l’Associazione realizza nel mondo della sofferenza, anche e soprattutto a causa della Pandemia in atto che richiede ristrutturazioni concrete delle nostre case.

Io mi dono

Metti a disposizione i tuoi talenti e il tuo tempo, aiutare qualcuno rende felice anche te. Abbiamo bisogno di autisti, infermieri, idraulici, amanti dei fiori e giardinaggio, lettori, appassionati di fotografia, e tante altre cose… abbiamo bisogno del tuo talento, qualsiasi esso sia! Abbiamo bisogno, anche, del tuo sguardo che va al di là dei nostri orizzonti italiani e che vuole camminare in terre straniere, non solo in Africa.

Io dono per sempre

“BEATI NOI SE IL NOSTRO PRESENTE SARÀ UN CONTINUO ATTO DI AMORE” (Beato Luigi Novarese).
Fai una donazione in memoria di una persona cara, attraverso il ricordo nella santa messa o l’iscrizione nelle messe perpetue. È un modo concreto, anche in una circostanza molto delicata e triste, per ricordare i valori e la vita di una persona amata. Fare testamento, invece, è un gesto speciale che va oltre il semplice sostegno.

Aiutaci ADESSO

10,00 € 

20,00 €

50,00 €

Scegli tu l’importo

Donare è possibile perché l’essere umano ha dentro di sé la capacità di compiere questa azione senza calcoli
Per noi è importante conoscerti e ringraziarti

AGEVOLAZIONI FISCALI

Tutte le donazioni a favore dei Silenziosi Operai della Croce sono fiscalmente deducibili o detraibili secondo i limiti indicati dalla legge. Possono godere delle agevolazioni le donazioni effettuate attraverso bonifici bancari, carte di credito e carte prepagate, versamenti in conto corrente postale, assegni circolari o bancari recanti la clausola “non trasferibile” e intestati all’Ass. Silenziosi Operai della Croce.

L’associazione “Silenziosi Operai della Croce” è una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità  Sociale) ai sensi del d.lgs. n. 460/97.