Letterine

Caro Gesù Crocifisso io ti voglio tanto bene e ti amo tanto. Io voglio stare sul calvario con te e soffro con gioia perché so di stare sul Calvario.
Caro Gesù. Io ti ringrazio che tu mi hai mandato questa malattia perché è un mezzo per arrivare in Paradiso. […]. Cara Madonnina Immacolata di’ a Gesù che lo amo tanto. Cara Madonnina domani aiutami a fare una buona confessione e fa’ che tutti i peccati mi vengano in mente e aiutami a non farli più e mi voglio correggere di tutti i miei difetti per diventare più buona e piacere a Gesù e a te Madonnina cara.
Cara Madonnina ti amo molto e di’ allo Spirito Santo che mi illumini e mi benedica … Caro Gesù Eucaristia ti voglio tanto bene e io sono molto contenta che domani mattina verrò a riceverti nella S. Comunione. Caro Gesù, domani quando sarai nel mio cuore fai conto che la mia anima fosse una mela e, come nella mela ci stanno i semi, dentro alla mia anima fa’ che ci sia un armadietto, e come sotto alla buccia dei semi ci sta il seme bianco, così fa’ che dentro all’armadietto ci sia la tua grazia, che sarebbe come il seme bianco e fa’ che questa grazia la lascerai sempre con me. […]. Gesù io vorrei queste tre grazie: la prima, fammi santa e questa è la cosa più importante; la seconda, dammi delle anime; la terza, fammi camminare bene, veramente questa non è molto importante.

[Dalle Letterine di Antonietta Meo, detta “Nennolina”, la bambina riconosciuta come venerabile dalla Chiesa che scriveva a Gesù].

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 
5xmille