Aiutaci a “Donare Accoglienza”

 

Continuano i lavori per la realizzazione dell’RSA Virgo Potens. Il progetto “Donare Accoglienza”, prevede la trasformazione dell’antico seminario minore della diocesi di Vercelli, situato presso il Santuario del Trompone di Moncrivello, in tre reparti sanitari all’avanguardia. La nuova struttura, situata di fronte alla Casa di cura “Mons. Luigi Novarese”, oltre ai 10 posti letto di continuità assistenziale già disponibili, ospiterà 10 posti letto per l’accoglienza di persone con necessità di alta intensità assistenziale, un NSV (Nucleo Stati Vegetativi) per persone in stato vegetativo persistente ed un NAC (Nucleo Alta Complessità) per i pazienti affetti da patologie neurologiche altamente invalidanti (SLA).
Oggi i lavori sono in fase terminale e oltre alla realizzazione di un nuovo ascensore e del tetto, sono stati ristrutturati tutti gli ambienti per offrire ai degenti macchinari e strutture socio sanitarie di ultima generazione. Mancano ancora gli arredi al primo piano mentre i pavimenti del secondo stanno per essere ultimati.
La necessità di realizzare tale struttura nasce dall’esigenza di offrire un servizio di assistenza ad alta qualità per malati cronici e particolarmente vulnerabili attraverso il perfezionamento e la diversificazione sanitaria, al fine di perseguire il miglioramento della qualità della vita delle persone disabili e dei loro familiari.
L’assistenza a questi pazienti rappresenta a tutt’oggi un problema di grande rilevanza sanitaria e sociale poiché il loro numero è crescente e la loro aspettativa di vita si allunga, ponendo in evidenza laceranti problemi anche di ordine etico. A queste persone è necessario altresì fornire programmi di assistenza a lungo termine, offrendo anche ai familiari un piano personalizzato di sostegno e di aiuto. In particolare, la gestione dei pazienti che hanno subito gravi lesioni cerebrali e sopravvivono in stato vegetativo rappresenta un’emergenza sanitaria su scala nazionale.
Oggi i lavori sono in fase terminale e oltre alla realizzazione di un nuovo ascensore e del tetto, sono stati ristrutturati tutti gli ambienti per offrire ai degenti macchinari e strutture socio sanitarie di ultima generazione. Mancano ancora gli arredi al primo piano mentre i pavimenti del secondo stanno per essere ultimati.

COME CONTRIBUIRE
Ass. Silenziosi Operai della Croce ONLUS; Cod. Fiscale 80159770587
CRRF “Mons. Luigi Novarese” Località Trompone 13040 Moncrivello (VC)
Banca Prossima S.p.A.
Conto intestato a:
Associazione Silenziosi Operai della Croce ONLUS
IBAN: IT44T0335901600100000062143
Causale: (Nome e Cognome e tipo di contributo)

Pubblicato il 4 novembre 2014

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 
5xmille