A Torino la presentazione di “Guarire a Lourdes”

 

Sabato 14 febbraio, presso la sala “La Fabbrica delle e” del Gruppo Abele in corso Trapani 91/b a Torino, dalle ore 15 verrà presentato il libro “Guarire a Lourdes. La via del Beato Luigi Novarese”, il nuovo volume che ha come protagonista il sacerdote piemontese, nato a Casale Monferrato, Alessandria, il 29 luglio 1914 e definito da San Giovanni Paolo II “l’apostolo degli ammalati”.
Ad introdurre l’incontro, organizzato dal Centro Volontari della Sofferenza di Torino, una delle associazioni fondate dal beato Luigi Novarese, sarà l’esibizione dal vivo di Giosy Cento (nella foto), sacerdote viterbese definito “cantautore di Dio” che da quasi quarant’anni si dedica all’evangelizzazione attraverso le sue canzoni.
Dopo il concerto, don Armando Aufiero, Responsabile dell’Apostolato del Centro Volontari della Sofferenza, presenterà il libro “Guarire a Lourdes. La via del beato Novarese” (13 euro, 220 pagine, 21 capitoli, pubblicato dalle Edizioni CVS), scritto da Mauro Anselmo, giornalista di Torino e biografo del beato Novarese.

Pubblicato il 6 febbraio 2015

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 
5xmille