In Polonia la sessione nazionale del CVS

 

Nella Casa “Salus Infirmorum” di Glogow in Polonia, dal giorno 20 febbraio al 22, si è svolta la sessione nazionale della Confederazione Internazionale del CVS.

Erano presenti i responsabili delle cinque diocesi confederate e altri rappresentanti di altre cinque diocesi dove esistono i gruppi del Centro Volontari della Sofferenza e che ancora non hanno portato a termine l’iter giuridico diocesano per svolgere l’apostolato fondato dal beato Luigi Novarese. Don Armando Aufiero, Presidente della Confederazione Internazionale dei CVS, ha presentato il resoconto dei lavori dell’Assemblea Internazionale che si è svolta a Roma dal 21 al 26 novembre 2014 prospettando il programma triennale per i prossimi anni. Presente anche don Janusz Malski, Moderatore Generale dei Silenziosi Operai della Croce, che ha condiviso l’azione missionaria del Centro Volontari della Sofferenza e dei Silenziosi Operai della Croce in modo particolare a Mouda (Camerun). Sabato 21 febbraio 2015 ha partecipato all’incontro anche il vescovo diocesano S.E.R. Mons. Stefano Regmunt, responsabile dell’Episcopato polacco della Pastorale della Salute e degli ammalati. Domenica 22 febbraio 2015 si sono svolte le elezioni per nominare il Coordinatore Nazionale del CVS in Polonia, dove è risultato eletto Zdzislaw Waszkiewicz, responsabile del CVS dell’Arcidiocesi di Danzica e il Consiglio Nazionale del CVS.

Pubblicato il 5 marzo 2015

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 
5xmille