Don Sergio Melillo nuovo vescovo ad Ariano I. (Av)

 

Il 13 maggio scorso, giorno dell’anniversario della prima apparizione della Madonna a Fatima, don Sergio Melillo, 59 anni, vicario generale della diocesi di Avellino, è stato nominato vescovo di Ariano Irpino-Lacedonia. Dopo un anno di sede vacante la diocesi ha finalmente il suo pastore, successore di S.E.R. mons. Giovanni D’Alise oggi alla guida della diocesi di Caserta.
Sappiamo che da giovane, il nuovo vescovo frequentava il CVS e andava a Lourdes con il pellegrinaggio della Lega Sacerdotale Mariana.
Nel suo saluto il nuovo vescovo ha detto: “Affido il mio ministero episcopale, tutto me stesso e ciascuno di voi, alla bontà Misericordiosa del nostro Dio. La Vergine Maria di Valleluogo – che oggi veneriamo – e il nostro patrono S. Ottone ci benedicano e ci custodiscano!”.
Come Silenziosi Operai della Croce – Centro Volontari della Sofferenza, desideriamo affidare il ministero episcopale di S.E.R. Mons. Sergio Melillo a Maria Santissima unendoci nella preghiera e nel sostegno al nuovo vescovo. Rinnoviamo anche il nostro ringraziamento a monsignor Giovanni D’Alise che non ha mancato di essere con noi in questo anno nei momenti salienti della vita diocesana.

Pubblicato il 26 maggio 2015

 

 
5xmille