E’ iniziato il Convegno sacerdotale

 

E’ iniziato il Convegno sacerdotale dal titolo “La misericordia: Dio si muove a compassione”. Tre giorni di incontri e approfondimenti sui temi del Giubileo straordinario voluto da papa Francesco, che proseguiranno fino a giovedì, presso la Direzione generale dei Silenziosi Operai della Croce, a Roma. Nel pomeriggio, dopo il saluto del Moderatore generale dei Silenziosi Operai della Croce, don Janusz Malski, che ha ricordato il Convegno organizzato dal beato Luigi Novarese, nel marzo del 1983 a Re, in Val Vigezzo dal titolo “Gli ammalati realizzatori ed apostoli dell’amore misericordioso del cuore di Gesù”, don Armando Aufiero, tra gli organizzatori degli incontri di questi giorni ha introdotto i lavori: “Siamo qui oggi a riflettere sulle parole di papa Francesco, che ci ricorda che senza la misericordia rischiamo che la nostra società si trasformi in un deserto. Possiamo, perciò, intendere la misericordia come il fondamento e la fonte innovativa e motivazionale della giustizia sociale. La misericordia, che è una virtù soprannaturale, ha la sua razionalità e la sua urgenza naturali”.
A seguire mons. Ermenegildo Manicardi, rettore dell’Almo Collegio Capranica, ha parlato di “Dio, volto misericordioso delle parabole di Gesù”, mentre domani i partecipanti al convegno prenderanno parte all’Udienza generale con papa Francesco e, nel pomeriggio, dopo l’incontro sulla misericordia intesa come chiave dell’esistenza cristiana, di mons. Andrea Lonardo, direttore dell’Ufficio Catechistico della diocesi di Roma, vi sarà la celebrazione eucaristica presieduta da monsignor Angelo Becciu, sostituto della Segretaria di Stato vaticana, nella chiesa di Santa Maria del Suffragio, in via Giulia 59 a Roma, dove è sepolto il beato Luigi Novarese.
Giovedì mattina mons. Zygmunt Zimowski, presidente del Pontificio Consiglio della Pastorale della Salute spiegherà “L’esercizio della misericordia nel mondo della sofferenza” e padre Alfonso Amarante, professore di Teologia morale all’Alfonsianum concluderà il convegno con una relazione dal titolo “Celebrare il sacramento della riconciliazione oggi”.
L’evento, divenuto per molti un appuntamento annuale, vede la partecipazione di sacerdoti e fedeli da tutta Italia ed è organizzato dalla Lega Sacerdotale Mariana, una delle associazioni fondate dal beato Luigi Novarese, nata nel 1943 per venire in aiuto ai preti infermi, feriti o in gravi condizioni economiche a causa della guerra.

Pubblicato il 26 gennaio 2016

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 
5xmille