Da Eva madre dei viventi, a Maria, Madre del Vivente

 

Si stanno svolgendo in Sardegna gli Esercizi spirituali di quest’anno il cui tema è: “Da Eva madre dei viventi, a Maria, Madre del Vivente”.
Inizierà invece il 21 maggio p.v., presso la Casa “Cuore Immacolato di Maria” di Re la “Settimana dell’amicizia” (dedicata agli ammalati psichici) e, a seguire (dal 28 maggio), gli Esercizi spirituali per le diocesi del Centro-Nord che andranno avanti sino al 2 di settembre. Per quanto riguarda le diocesi del Centro-Sud, gli Esercizi avranno inizio a Valleluogo il 26 giugno e proseguiranno fino al 5 di settembre.
“Vivere col cuore” gli Esercizi è di fondamentale importanza per rivitalizzare e nutrire la propria dimensione spirituale attraverso la Parola di Dio, immergendosi in momenti in cui, silenzio e riflessione, devono entrare a far parte integrante della quotidianità che caratterizza tutte le giornate e il tempo che ognuno vuol dedicare a Dio.
A proposito degli Esercizi spirituali il beato Luigi Novarese affermava: “Il tempo degli Esercizi è un tempo sacro in cui ciascuno di noi, da solo, si pone in contatto con Dio solo per rivivere la sua chiamata e per debito di sincerità, di coerenza, per impegnarsi a viverla in seguito, sempre, in grado eroico. Che la Madonna crei in voi tanto desiderio di rispondere per fare di ciascuno di voi dei santi o crei un rimorso per mettervi sulla strada della santità”.

Pubblicato il 12 maggio 2017

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

 
5xmille