GMM alla RSA “Cuore Immacolato di Maria” di Re (Vb)

 

La RSA “Cuore Immacolato di Maria” a Re (Vb) è divenuta una piccola Lourdes. Gli anziani, i familiari, gli operatori e la Comunità dei Silenziosi Operai della Croce, hanno celebrato assieme i 160 anni delle apparizioni di Lourdes e la Giornata mondiale del malato.
Al mattino, sulle note dell’Ave di Lourdes, abbiamo pregato il santo rosario, ricordando le richieste della Madonna a santa Bernardetta e affidando alla Vergine Maria, quale Madre di tenerezza, quanto ognuno porta nel cuore. Nel pomeriggio, don Stefano Gallina – parroco di Malesco – ha presieduto la celebrazione eucaristica e ha impartito agli anziani il sacramento dell’Unzione dei malati. E’ stato un momento di intesa preghiera che ci ha fatto sentire uniti a tutti i pellegrini presenti alla Grotta di Lourdes e percepire come anche il declino delle forze, la malattia e la sofferenza possono divenire, con la forza della fede, spazi di crescita nell’Amore, come il beato Novarese ha testimoniato in tutta la sua vita.

Pubblicato il 12 febbraio 2018

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

 
5xmille