Pellegrinaggio a Valtournenche

 

Domenica prossima 9 giugno il Centro Volontari della Sofferenza di Piemonte e Valle d’Aosta ha organizzato il Pellegrinaggio regionale a Valtournanche, in Valle d’Aosta.
“Una giornata di incontro e preghiera per riflettere insieme al biografo di Monsignore, Mauro Anselmo, sulla figura di sorella Elvira Psorulla, cofondatrice dell’Opera”, spiega Giovannina Vescio, coordinatrice regionale del CVS Piemonte e tra gli organizzatori della giornata.
Arrivo previsto intorno alle 9.45 e, dopo i saluti di Annibal Blanco, Silenzioso Operaio della Croce, Anselmo presenterà il suo nuovo libro Edito da Edizioni CVS “Sorella Elvira. La spiritualità al femminile” (Edizioni CVS, 260 pagine, 15 euro), pubblicato di recente per celebrare il ricordo si Sorella Elvira nei dieci anni dalla scomparsa.
“E’ la storia della giovane ed elegante impiegata di banca – spiega Anselmo – destinata a una brillante carriera che, ad un certo punto della vita, decide di rifiutare gli stereotipi femminili del suo tempo per dire sì al Signore e a Maria. Nella Roma del dopoguerra incontra un giovane sacerdote che sta progettando una rivoluzione: quella di trasmettere agli ammalati e ai disabili una speranza nuova, rendendoli apostoli di Gesù risorto e abbattendo il muro di indifferenza dietro al quale la società cercava di confinarli”.
Terminato l’incontro ci sarà il pranzo presso la Villa del Seminario e alle ore 15,30 Santa Messa sul piazzale del Seminario (se il tempo non è brutto ) celebrata dal Vicario Generale diocesano, don Fabio Brédy.

Pubblicato il 5 giugno 2019

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 
5xmille