Testimoni

Home > Testimoni > Pagina 2

Cristiano Pavan

Cristiano Pavan nasce alle soglie della primavera, il 14 marzo 1923 a Fara, un piccolo comune a 8 chilometri da Thiene e a 24 da Vicenza. La famiglia Pavan è di origini contadine con pochi beni materiali da amministrare e con tanti figli da mantenere. E’ gente stimata, dalle salde [...]

2016-10-19T10:39:04+02:005 Agosto 2016|

Giulio De Mattia

Il romano Giulio Di Mattia fu uno dei primi a consacrarsi ai Silenziosi Operai della Croce nell’anno 1951 ma morì poco dopo tale consacrazione. Chi e? O, meglio, chi era Giulio di Mattia? Era un ragazzo esuberante di energie, un vero puledro lanciato a corsa sfrenata nella vita: campione ciclista [...]

2016-11-03T08:56:45+01:001 Agosto 2016|

Cecilia Maria Cremonesi

Cecilia Maria Cremonesi nasce il 13 maggio 1921 a Madignano, un comune che oggi conta circa tremila anime, in provincia di Cremona. I genitori sono agricoltori. Lei e la penultima degli otto figli messi al mondo da Antonio Cremonesi e Rosa Capelli, che si sono sposati nel 1906. Beatrice (1907) [...]

2016-10-19T10:39:44+02:001 Agosto 2016|

Maria Grazia Cugini

Maria Grazia nasce a Fiorano al Serio (Bergamo) il 19 settembre 1939. La famiglia, molto numerosa costituì la sua prima vera scuola di formazione alla vita dove apprenderà l’importanza di alcuni valori in cui credere e vivere proprio attraverso l’esempio dei suoi genitori. Ben presto la salute di Maria Grazia [...]

2016-10-19T10:39:59+02:0028 Aprile 2016|

Itala Ferreri

Fra i "seminatori di speranza" un bel posto lo occupa sicuramente Itala Ferreri, una delle prime bandiere del Centro Volontari della Sofferenza, poi divenuta Silenziosa Operaia della Croce di vita in famiglia. Nata il 4 gennaio del 1921 a Frosolone di Campobasso, fin da giovanissima si trasferì a Taranto con [...]

2016-10-19T10:41:50+02:0028 Aprile 2016|

Luigi (Gino) D’Astore

«E' morto un santo», così dicevano di Ginetto D'Astore il mattino del 25 aprile 1954 gli abitanti della Borgata di San Paolo fuori le mura. Ventidue anni di vita, ventidue anni di lento, sereno e gioioso martirio. Colpito dal morbo di Lyttel all'età di sei mesi, seppe comprendere fin dall'infanzia [...]

2016-10-19T10:42:09+02:001 Ottobre 2015|

Assunta Bianco

"Carissima Assunta, è piaciuto al Padre farti conoscere "le cose tenute nascoste ai sapienti e agli intelligenti, ma rivelate ai poveri". Sono le parole che il parroco rivolse ad Assunta nell’omelia per la celebrazione funebre. Assunta Bianco era nata il 16 agosto 1942 a S. Giuliano in provincia di Torino. [...]

2016-10-19T10:42:38+02:0024 Luglio 2015|

Salvatore Daffronto

Tra i personaggi che hanno seguito fedelmente il carisma e la spiritualità proposta dal Beato Luigi Novarese e che hanno fatto del loro dolore una “schiavitù d’amore”, troviamo Salvatore Daffronto, Silenzioso Operaio della Croce, siciliano di Lercara Friddi in provincia di Palermo. Salvatore nasce il 18 agosto del 1925. Colpito [...]

2016-10-19T10:42:51+02:0015 Luglio 2015|

Giacomo Rotolo

Giacomo, detto Mimino, nato a Mottola (Ta) il 28.12.1925, sposato e con tre figli, era scalpellino-basolatore. Tra il 1961 e il 1962, mentre lavorava a Taranto, in Corso Italia, insieme a suo fratello Angelo, un colpo alla nuca gli procurò una compressione midollare. Da allora iniziò il suo calvario. Nonostante [...]

2015-04-22T10:33:54+02:0021 Aprile 2015|

Luigi Rocchi

Nato a Roma nel 1932 da modesta famiglia, a soli due anni si trasferisce a Tolentino, un’industriosa cittadina del maceratese. A Tolentino va ad abitare prima in periferia, poi nella centrale Via Veneto, poco distante dalla Cattedrale. Fino all’età di otto anni era un bambino come gli altri, poi venne [...]

2016-10-19T10:43:34+02:0025 Febbraio 2015|
Carica altri articoli