Il Beato Luigi Novarese al Festival d’Autunno

 

Si parlerà anche del Beato Luigi Novarese nella XII edizione del Festival d’Autunno, la rassegna culturale e musicale che si tiene ogni anno in Calabria e che riscontra un grande successo di pubblico.
Venerdì 14 novembre alle ore 18, infatti, nella sala concerti del Comune di Catanzaro, Mauro Anselmo, autore della biografia “Luigi Novarese. Lo spirito che cura il corpo” terrà un pubblico dibatto dal titolo “Spiritualità e medicina. Il sostegno terapeutico della fede al malato nell’insegnamento del beato Novarese”.
Partendo dall’’insegnamento di Monsignore, che dedicò la vita agli ammalati, insegnando loro a pensare e vivere in modo nuovo il proprio ruolo e la malattia, Anselmo si soffermerà in particolare sulla necessità di una vita spirituale come risorsa per il corpo e per affrontare meglio la malattia e le difficoltà quotidiane. A seguire ci sarà un dibattito con il pubblico a cui parteciperà don Armando Aufiero.
“E’ un festival da oscar – ha spiegato Antonietta Santacroce, direttrice artistica della manifestazione – perché vedrà la partecipazione, oltre a personaggi conosciuti da tutti come Loredana Bertè e Michele Placido, anche di Herbie Hancock, jazzista di fama internazionale e del compositore Luis Bacalov, entrambi vincitori dell’ambito premio”.

Pubblicato il 10 novembre 2014

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 
5xmille