Oggi preghiamo per le donne in attesa

 

Nella messa a Santa Marta questa mattina, papa Francesco ha rivolto il suo pensiero alle donne incinte in questo tempo di incertezza. Nell’omelia il Papa ha parlato del rischio di una fede gnostica, senza comunità e contatti umani reali, vissuta solo attraverso lo streaming che “viralizza” i sacramenti.

«Vorrei che oggi pregassimo per le donne che sono in attesa, le donne incinte che diventeranno mamme e sono inquiete, si preoccupano. Una domanda: “In quale mondo vivrà mio figlio?”.
Preghiamo per loro, perché il Signore dia loro il coraggio di portare avanti questi figli con la fiducia che sarà certamente un mondo diverso, ma sempre sarà un mondo che il Signore amerà tanto».

Pubblicato il 17 aprile 2020

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 
5xmille